Skip to main content

Tag: ETS

SOGGETTIVARE PER DE-SOGGETTIVARE – Intervento

San Marcello 29/09/2023 – Intervento all’incontro su “I Disturbi del Comportamento Alimentare: la cura di un’epidemia sociale”.

Vengo a parlarvi, in conclusione di questo incontro in cui si è fatto un po’ il punto sullo stato dell’arte dei percorsi di cura, sulle difficoltà ma anche sui meriti, sulle cose riuscite, sull’impegno sempre presente da parte di tutti gli attori in campo per affrontare questa piaga sociale, questa epidemia appunto come recita il titolo e come abbiamo sentito dalle descrizioni e dai numeri presentati dai colleghi, vengo a parlarvi di quello che è il ruolo e il posto degli Enti del Terzo Settore che, come Associazione Heta, rappresentiamo qui e al tavolo di coordinamento regionale.

Continua a leggere

DISTURBI ALIMENTARI – Intervento per l’inaugurazione di Villa Oasi

Inaugurazione della Comunità residenziale per DCA Villa Oasi a San Marcello – 8 aprile 2022.

Siamo qui come referenti del terzo settore al coordinamento regionale per i disturbi alimentari e rappresentiamo al tavolo le associazioni che a vario titolo si interessano dei disturbi alimentari nelle Marche. Nostro obiettivo è far si che venga data voce a tutti gli attori in campo e che si possa superare, prima o poi, la distinzione tra pubblico e privato sociale per costruire una rete realmente operativa nel campo dei disturbi alimentari.
Il mio contributo di oggi verterà principalmente su quella che è la novità e per alcuni il traguardo che i disturbi alimentari hanno ottenuto entrando a far parte dei LEA, i livelli essenziali di assistenza. Quali sono le origini di questo e quali le possibili conseguenze.

Continua a leggere

FACCIAMO RETE – Il colore che serve

Progetto di intervento per l’emergenza Covid 19 in rete con gli Enti del Terzo Settore.

Il progetto “Facciamo Rete – terzo settore Marche per l’emergenza Covid 19”finanziato dalla Regione Marche con le risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, mira a potenziare la capacità dei soggetti del terzo settore marchigiano di lavorare in rete e innovare i propri servizi

Continua a leggere