I punti Heta sono distribuiti nelle Marche, nell’Umbria e nell’Emilia Romagna

Nella regione Marche Heta opera nelle città di Ancona, dove ha la propria sede centrale, e a Senigallia, occupandosi del trattamento e della prevenzione dei sintomi della contemporaneità e affrontando le problematiche soggettive, relazionali e sociali legate al disagio psichico e ai disturbi alimentari. Gli interventi e le attività offerte da Heta riguardano colloqui psicologici e psicoterapia individuale, percorsi nutrizionali personalizzati, laboratorio di parola individuale e di gruppo, gruppi per bambini e adolescenti con disturbi alimentari, sostegno alla coppia o di gruppo per i familiari. Oltre ai percorsi individuali, di gruppo e laboratoriali, sono presenti attività diurne, supporto domiciliare e un servizio di cohousing residenziale.

In Umbria, dal 2011, esiste un punto Heta a Campello sul Clitunno, all’interno della Fondazione Giulio Loreti Onlus che si interessa in particolare del trattamento dei disturbi alimentari.

Il punto Heta in Emilia è collocato a Bologna ed è impegnato nella clinica del disagio psichico, con un focus specifico sul disagio giovanile, i sintomi scolastici e i disturbi dello spettro autistico. Il Punto avvia annualmente anche numerosi progetti di prevenzione e sensibilizzazione, e gestisce sportelli e attività laboratoriali negli istituti primari e secondari della provincia.

In Romagna Heta è dislocata su Rimini e Riccione, impegnata nella clinica del disagio psichico con un focus specifico sulle dipendenze. Il Punto avvia annualmente anche numerosi progetti di prevenzione e sensibilizzazione.

 

EQUIPE SEDE DI ANCONA

GIULIANA CAPANNELLI

FEDERICO PAINO

LICIA SETTIMIO

LUCIA LUCCARINI

ANNA MAURIZI

ERMANNA MAZZONI

MARIA ANTONELLA PAOLUCCI

EQUIPE SEDE DI SENIGALLIA

GIULIANA CAPANNELLI

MARIA ANTONELLA PAOLUCCI

CRISTINA QUINQUINIO

EQUIPE SEDE DI RIMINI E RICCIONE

DOMENICO CIMINO

STEFANO ROMUALDI

EQUIPE SEDE DI BOLOGNA

PAOLA MARINELLI

ELENA MARCOSIGNORI

EQUIPE SEDE DI CAMPELLO SUL CLITUNNO

MARIA ANTONELLA PAOLUCCI