Skip to main content

DISTURBI ALIMENTARI – Webinar online

I disturbi alimentari sono un momento di rottura del rapporto con l’Altro, l’adolescenza è l’età dell’indipendenza e della separazione dall’Altro.

Quattro lezioni e una conferenza pubblica per percorrere, fra la pratica clinica e la teoria psicoanalitica, gli esordi dei disturbi alimentari in questa fase della vita.

PROGRAMMA

Venerdì 7 maggio 2021 ore 18.00 – 20.00

Luciana Madaio – Psicoanalista membro SLP e AMP, Presidente Fort-Da

Presentazione del caso clinico

Licia Settimio – Psicologa, Centro HETA

Venerdì 14 maggio 2021 ore 18.00 – 20.00

Federico Paino – Operatore e Vicepresidente HETA, Editor Dora.news

Presentazione del caso clinico

Maria De Angelis – Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica ASL Sa

Venerdì 21 maggio 2021 ore 18.00 – 20.00

Emilia Cece – Psichiatra, psicoanalista membro AME SLP e AMP, Docente Istituto Freudiano

Presentazione del caso clinico

Antonella Guariglia – Psicoanalista della SIPP, Centro Fort-Da

Venerdì 28 maggio 2021 ore 18.00 – 20.00

Lucia Luccarini – Biologa Nutrizionista, Centro HETA

Presentazione del caso clinico

Monica Marro – Dietista, Vicepresidente CdA Dietisti Salerno, Centro Fort-Da

Venerdì 4 Giugno 2021 ore 18.00 – 20.00

Conferenza Pubblica sulle pagine Facebook di DAMA, Centro Fort-Da, Centro HETA

Giuliana Capannelli – Psicoanalista membro AME SLP e AMP, Docente Istituto Freudiano, Presidente Centro HETA

dialoga con Luciana Madaio e Federico Paino

 

INFO E COSTI

Le lezioni sono  rivolte a psicologi, psicoterapeuti, medici, psichiatri, nutrizionisti, dietisti, operatori della salute mentale, infermieri, educatori, tecnici della riabilitazione psichiatrica, ostetriche, studenti, insegnanti.

Iscrizioni tramite email:  [email protected]

Tel. 089755051 – 3383643975

Il costo complessivo delle lezioni è di 80 euro. Per gli studenti e per i tirocinanti il costo complessivo è di 50 euro.
Per l’iscrizione alla singola giornata il costo è di 25 euro per gli operatori e di 20 euro per gli studenti.

La quota  comprende l’associatura a Fort-Da.

www.centrofortda.it

www.facebook.com/damadisturbialimentari