La gestione dello stress – Corso di formazione online su piattaforma ZOOM

Casa Accoglienza Dilva Baroni, insieme ai partner Avulss e HETA aps, all’interno del progetto “Accoglienza, ascolto e supporto psicologico” ha organizzato un PERCORSO DI FORMAZIONE GRATUITO sul tema della “Gestione dello stress”. Tutti coloro che hanno esperienza di volontariato con malati, persone bisognose e le sostengono, sono consapevoli che spesso non è un compito facile.

CONFERENZA PUBBLICA venerdì 18 settembre – “Un limite chiamato follia. La psicosi nel trattamento e nel discorso sociale” – François Leguil

Da quando la psichiatria ha escluso l’intero campo delle “nevrosi” dal novero nosografico delle patologie, ciò ha contribuito ancor più di quanto non abbia fatto un fraintendimento freudiano a stabilire una sinonimia tra queste e il concetto di “normalità”. Prendendo le mosse da alcuni scritti dell’ultimo Freud, si cercherà di sondare la natura e le ragioni dello stigma che ancora grava sulla parola “psicosi”, attraverso l’enucleazione di quella che altri hanno chiamato “normopatia” o “patologia della normalità”, e della struttura fondamentalmente delirante dell’essere umano. “Tutti delirano, tutti sono folli”, scrisse lo psicoanalista francese Jacques Lacan nel 1976. Normali compresi.

Seminario residenziale Sulla, Nella, Della Psicosi – François Leguil. Sabato 19 e domenica 20 settembre – Magione Umbria

“Una questione vertiginosa”, così F. Leguil definisce, in una breve intervista per il portale Dora.news, quella del ricercare un sapere sulla psicosi. Il timore che infonde ancora la parola stessa che la indica, unita a una sottile significazione che ne fa un sinonimo di “gravità”, non può che collocare la psicosi oltre un generico limite esterno. Un punto oscuro della clinica. Proveremo a definire i margini e le peculiarità di ciò che, nella clinica psicoanalitica lacaniana, ha invece contorni precisi, a partire da ciò che si dice su, di, in essa.

Gruppo di Formazione Permanente Heta. Primi tre incontri programmati: martedì 28 aprile – martedì 12 maggio – martedì 26 maggio. Ore 21.

Heta avvia una piattaforma di formazione e condivisione permanente online.

Il gruppo nasce con l’obiettivo di costituire percorsi di studio, lavoro e condivisione di materiali aperto a chiunque operi nel o sia interessato all’ambito psi e/o educativo: psicologi, psicoterapeuti, psicoanalisti, psichiatri, medici, nutrizionisti, educatori, studenti, insegnanti, persone interessate.

Il ruolo dell’operatore nella pratica clinica con i sintomi contemporanei – SABATO 7 E SABATO 14 MARZO ORE 9,00 – 13,00

GIORNATE FORMATIVE HETA Il ruolo dell’operatore nella pratica clinica con i sintomi contemporanei SABATO 7 E SABATO 14 MARZO ORE 9,00 – 13,00 SEDE HETA – PIAZZA DIAZ 2 ANCONA Il percorso formativo, articolato in due giornate, è lo step iniziale di orientamento clinico e teorico che l’Associazione Heta propone ad operatori in ambito “psi”…

MALI DEL NUOVO SECOLO – Conferenza pubblica, 20 settembre 2019, ore 17 – Camerino

CONFERENZA PUBBLICA MALI DEL NUOVO SECOLO Panico, Depressione, Disturbo Bipolare. Una prospettiva Psicoanalitica.   ROBERTO CAVASOLA Psichiatra, Psicoanalista, Docente Istituto freudiano Venerdì 20 settembre 2019, ore 17 Ingresso gratuito Sala Conferenze del Seminario, via Muzio Camerino (MC)     ORE 17,00 Saluti delle autorità   Introduzione GIULIANA CAPANNELLI: Psicoterapeuta, Psicoanalista, Presidente Centro HETA FEDERICO PAINO:…

Seminario residenziale R. Cavasola “Declinazioni dello scarto” 21 e 22 settembre 2019

Il seminario vuole costituire un’occasione di studio approfondito teorico-pratico sul tema della melanconia e sull’ampio ventaglio che la diagnostica contemporanea raccoglie sotto la definizione di “Disturbi dell’umore”, chiarendo i rapporti tra diagnostica psicoanalitica e psichiatrica, i lineamenti di una pratica orientata dalla psicoanalisi nel trattamento di queste sofferenze, i differenziali diagnostici e quali ripercussioni questi hanno sulle modalità di intervento.
A interpunzione tra gli interventi del relatore principale, ampio spazio verrà offerto alle testimonianze cliniche dei partecipanti, così come a focus su episodi estrapolati dalla pratica quotidiana e alle commistioni di questo vasto universo con altre fenomeniche come i disturbi alimentari e le dipendenze.