NORMOPATIA – CLINICA DI STRAORDINARIA NORMALITÀ – SEMINARIO DI STUDI E SUPERVISIONE CLINICA

Svariate correnti della psicoanalisi hanno letto i fenomeni psichici a partire da una o l’altra delle strutture identificate. Dalla cosiddetta “follia”, ad esempio, includendo quindi il concetto di normalizzazione; o da questa presunta “normalità”, vedendo in definitiva un deficit nelle manifestazioni di un disagio. Quando nel 1976 Lacan scrive “Tutti delirano” intende invece forse spingersi verso una visione senza centro né origine, quindi non al di là di una presunta normalità ma in assenza di questa nozione. Una clinica dell’uno per uno, in cui l’idea di follia funge da limite utile sì a pensare una necessaria normalità, ma non per questo considerarla qualcosa di concreto, determinabile.

NORMOPATIA – SOGGETTO E PATOLOGIA TRA NORMA E NORMALITÀ – TAVOLA ROTONDA

Svariate correnti della psicoanalisi hanno letto i fenomeni psichici a partire da una o l’altra delle strutture identificate. Dalla cosiddetta “follia”, ad esempio, includendo quindi il concetto di normalizzazione; o da questa presunta “normalità”, vedendo in definitiva un deficit nelle manifestazioni di un disagio. Quando nel 1976 Lacan scrive “Tutti delirano” intende invece forse spingersi verso una visione senza centro né origine, quindi non al di là di una presunta normalità ma in assenza di questa nozione. Una clinica dell’uno per uno, in cui l’idea di follia funge da limite utile sì a pensare una necessaria normalità, ma non per questo considerarla qualcosa di concreto, determinabile.

La gestione dello stress – Corso di formazione online su piattaforma ZOOM

Casa Accoglienza Dilva Baroni, insieme ai partner Avulss e HETA aps, all’interno del progetto “Accoglienza, ascolto e supporto psicologico” ha organizzato un PERCORSO DI FORMAZIONE GRATUITO sul tema della “Gestione dello stress”. Tutti coloro che hanno esperienza di volontariato con malati, persone bisognose e le sostengono, sono consapevoli che spesso non è un compito facile.

Intervento di Federico Paino al Festival del Paesaggio – 7 Dicembre 2019

Nell’ambito della prima edizione del Festival del Paesaggio, tenutosi a Paciano (PG) e organizzato dalla Cooperativa Frontiera Lavoro che si occupa, tra le altre cose, di laboratori volti al reinserimento sociale di soggetti in carico alle strutture psicosanitarie, Heta presenta il proprio orientamento di lavoro, in vista di una collaborazione con gli operatori locali. Intervento…

CONFERENZA PUBBLICA venerdì 18 settembre – “Un limite chiamato follia. La psicosi nel trattamento e nel discorso sociale” – François Leguil

Da quando la psichiatria ha escluso l’intero campo delle “nevrosi” dal novero nosografico delle patologie, ciò ha contribuito ancor più di quanto non abbia fatto un fraintendimento freudiano a stabilire una sinonimia tra queste e il concetto di “normalità”. Prendendo le mosse da alcuni scritti dell’ultimo Freud, si cercherà di sondare la natura e le ragioni dello stigma che ancora grava sulla parola “psicosi”, attraverso l’enucleazione di quella che altri hanno chiamato “normopatia” o “patologia della normalità”, e della struttura fondamentalmente delirante dell’essere umano. “Tutti delirano, tutti sono folli”, scrisse lo psicoanalista francese Jacques Lacan nel 1976. Normali compresi.

Gruppo di Formazione Permanente Heta. Primi tre incontri programmati: martedì 28 aprile – martedì 12 maggio – martedì 26 maggio. Ore 21.

Heta avvia una piattaforma di formazione e condivisione permanente online.

Il gruppo nasce con l’obiettivo di costituire percorsi di studio, lavoro e condivisione di materiali aperto a chiunque operi nel o sia interessato all’ambito psi e/o educativo: psicologi, psicoterapeuti, psicoanalisti, psichiatri, medici, nutrizionisti, educatori, studenti, insegnanti, persone interessate.

Conferenza Stampa di presentazione delle attività del Centro HETA Venerdì 21 febbraio alle ore 12.00

Conferenza Stampa di presentazione delle attività del Centro HETA che si terrà Venerdì 21 febbraio alle ore 12.00 ad Ancona presso la sede di Piazza Diaz n. 2.
Con l’occasione si parlerà dell’avvio del Progetto Casheta, housing psico sociale per giovani adulti.
Una possibilità per ripartire! e del Servizio Diurno Da vicino nessuno è normale, effettuati con il Patrocinio e in collaborazione con il Comune di Ancona ed altri partner.

AL DI LÀ DEL CIBO E DELL’IMMAGINE: I GIOVANI. Consegna dei totem nelle scuole superiori di Senigallia – Liceo Classico G. Perticari

AL DI LÀ DEL CIBO E DELL’IMMAGINE: I GIOVANI CONSEGNA DEI TOTEM NELLE SCUOLE SUPERIORI DI SENIGALLIA   “La gente dovrebbe capire che non c’entra l’esteriorità. Pensano che io sono anoressica solo se sono magra. Quindi non ha senso aver ripreso peso, non ha senso aver fatto tutta questa fatica, sono al punto di prima:…

THIGH GAP e Disturbi Alimentari

Il THIGH GAP e i Disturbi Alimentari Il Thigh Gap, ovvero il desiderio di avere gambe magrissime, che unite non si toccano l’un l’altra, lasciando molto spazio tra loro, è considerato un fenomeno che rientra nell’ampio spettro dei Disurbi del Comportamento Alimentare. È un comportamento che rivela un rapporto alterato con il proprio corpo e…