CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER IL DISAGIO PSICHICO E I DISTURBI ALIMENTARI - ANORESSIA BULIMIA OBESITA' - MEMBRO FONDATORE FIDA
CONTATTA IL CENTRO
DELLA TUA REGIONE
MARCHE - 380.2118180
UMBRIA - 339.4732583
ROMAGNA - 0547.075903

L’INTERVENTO CLINICO

L’equipe del Centro HETA opera attraverso:

  • Colloqui di valutazione
  • Colloqui per genitori
  • Sostegno psicologico
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoanalisi individuale
  • Gruppi per adolescenti
  • Gruppi per pazienti obesi
  • Gruppi per genitori
  • Consulenza nutrizionale
  • Percorsi nutrizionali mirati

L’Associazione si occupa
inoltre di:

  • Campagne di sensibilizzazione
  • Incontri di informazione
  • Prevenzione nelle scuole
  • Formazione degli operatori
  • Partecipazione a tavoli istituzionali
  • Collaborazione con altri Centri
  • Progetti di intervento

COLLOQUI E PSICOTERAPIA

I colloqui sono finalizzati alla valutazione, diagnosi, sostegno e psicoterapia.

I colloqui iniziali servono a mettere a fuoco qual è il problema e a comprendere il tipo di percorso più utile alla persona.

Il percorso terapeutico, individuale o di gruppo, è sempre personalizzato e viene stabilito a partire dalla situazione e dalle esigenze di ciascuno. I familiari e le persone vicine al paziente vengono ascoltate ed orientate.

La psicoterapia individuale permette di recuperare i significati profondi espressi dal sintomo al fine di trovare un nesso logico alla propria sofferenza e non esserne sopraffatti. La psicoterapia non è mai una strada prestabilita a priori, ma si integra nella storia e nel tempo soggettivo della persona.

Scopo della terapia è aiutare il paziente ad andare al di là del proprio sintomo, permettergli di mettere in moto il proprio desiderio e modificare le sue relazioni sociali.

Il lavoro psicoterapeutico, oltre al percorso individuale, può prevedere gruppi terapeutici e di sostegno.

Il gruppo è uno spazio e un tempo di ascolto di se stessi e degli altri, un luogo per confrontarsi e per condividere le proprie esperienze e le proprie difficoltà. Il gruppo permette alle persone che ne fanno parte di essere comprese nella loro unicità e di dare nuovo significato ai propri vissuti, attraverso la condivisione e la messa in movimento delle esperienze di ognuno.

Particolare attenzione viene data anche all’ascolto delle problematiche della coppia o della famiglia, nodo cruciale del trattamento soprattutto nel caso di bambini, di adolescenti e nella clinica dei disturbi alimentari.

PERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Presso il Centro HETA è possibile anche effettuare colloqui con un nutrizionista, uno psichiatra, un neuropsichiatra infantile o essere indirizzati presso strutture e centri pubblici o privati con cui l’Associazione collabora.

L’intervento multiprofessionale e interdisciplinare integrato permette di calibrare il percorso terapeutico a servizio del paziente favorendo la presenza contemporanea o esclusiva di uno specialista contestualmente al percorso psicoterapeutico intrapreso.

Visite e colloqui nutrizionali

Il supporto e la guida del Nutrizionista permettono di affrontare le problematiche legate ai Disturbi del Comportamento Alimentare relative all’anoressia, la bulimia, l’obesità, i disturbi da alimentazione incontrollata e gli altri disordini alimentari.

Gli interventi sono mirati in maniera specifica sia per gli adulti che per i bambini e gli adolescenti.

Il nutrizionista interviene anche al di fuori dello stretto campo dei disordini alimentari offrendo la possibilità di avvicinarsi a un’alimentazione adeguata alle esigenze ed allo stile di vita della persona o risolvere problemi di sovrappeso e di difficoltà a perdere peso non riconducibili a disordini alimentari.

Visite con lo Psichiatra e il Neuropsichiatra Infantile

Psichiatri e di Neuropsichiatri Infantili sono le figure con cui è possibile effettuare visite e controlli specialistici per i vari disturbi in cui si ritiene utile un intervento farmacologico o ospedaliero e per monitorare terapie farmacologiche già in atto.

Gli Psichiatri e i Neuropsichiatri referenti del Centro collaborano con lo psicoterapeuta e ne condividono l’orientamento della cura.

Collaborazioni con i servizi pubblici

Il Centro è in stretto rapporto con la Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale G. Salesi di Ancona per i minori che necessitano di ricovero o controlli ospedalieri. Collabora con il Salesi per la formazione degli operatori che per la realizzazione del Servizio Oltre… a riveder le stelle istituito dalla Fanpia Onlus.

HETA collabora anche con i Centri Nazionali Villa Miralago (Varese) e Palazzo Francisci (Todi) e con i servizi territoriali e ospedalieri per i DCA marchigiani riconosciuti nella delibera del 30 marzo 2015. Attiva con i singoli medici, pediatri, nutrizionisti e psicoterapeuti interventi coordinati nella cura dei pazienti e delle loro famiglie.

Il servizio terapeutico “Oltre… a riveder le stelle” è rivolto a ragazzi adolescenti con disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, obesità, disturbi da alimentazione incontrollata) e ai loro genitori.

Il servizio nasce nel 2013 in continuità con il Centro Libellula (attivo dal 2009 al 2013) ed è realizzato grazie alla collaborazione con l’Associazione Fanpia, coordinatrice del progetto, la Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale G. Salesie il Centro HETA di Ancona.

Finalità del centro è quella di offrire un percorso terapeutico specializzato ai ragazzi della Regione Marche che necessitano di un intervento integrato nel campo dei disordini alimentari al fine di evitare frammentazioni e disservizi.

Attraverso l’integrazione delle varie figure professionali e della rete dei servizi che ruotano attorno al Centro Oltre, è possibile effettuare un intervento precoce e che prenda in considerazione sia gli aspetti corporei che quelli mentali della patologia. I genitori sono sostenuti nel loro difficile ruolo di sostegno diventando elemento attivo della cura.

Elemento centrale del lavoro che si effettua al Centro Oltre è il gruppo come strumento di confronto tra pazienti che soffrono della stessa patologia, pur ognuno nella sua particolarità. Il percorso è pertanto individualizzato.

I ragazzi partecipano ogni settimana ad un gruppo terapeutico e sono seguiti da un equipe consolidata e formata di psicologi, psicoterapeuti, nutrizionisti e medici che coordinano il percorso attraverso diverse attività finalizzate a sciogliere ed elaborare la problematica.

I genitori dei ragazzi sono aiutati a sostenere e facilitare il lavoro dei figli attraverso un lavoro in gruppo e colloqui di coppia.

Da alcuni anni è inoltre attivo un gruppo di genitori del centro Oltre che è presente sia attraverso un blog autogestito: I Genitori di Oltre sia partecipando alle azioni sociali e politiche attivate in collaborazione con le associazioni promotrici e solo elemento portante del Tavolo Regionale sui DCA istituto dopo la delibera sui DCA del 30 marzo 2015.

Per entrare nel particolare del lavoro al Centro Oltre:

  • Nel “Gruppo espressivo e corporeo” la finalità è il superamento della problema alimentare e un’elaborazione soggettiva delle cause che lo hanno determinato. In gruppo vengono svolte attività terapeutiche di tipo espressivo e corporeo.
  • Nel “Gruppo psico-nutrizionale” il nutrizionista e lo psicologo si occupano di tenere un gruppo all’interno del quale affrontare problematiche strettamente legate al cibo e di effettuare colloqui individuali sia con i pazienti che con i familiari.
  • Il “Gruppo famiglia” rappresenta uno strumento di supporto per i genitori utile sia per contenere il senso di colpa e la frustrazione determinati dalla patologia, sia per permettere una relazione migliore con il proprio figlio.

Esistono poi anche momenti di lavoro genitori/figli (gruppi multifamiliari), spazio per fare il punto della situazione sia in gruppo (gruppo parola) che individualmente (colloqui con il responsabile e con l’equipe), visite e colloqui individuali con il neuropsichiatra, l’infermiera, il nutrizionista, lo psicoterapeuta.

Un elemento chiave del lavoro è il “Gruppo équipe”, strumento prioritario del team di lavoro che attraverso riunioni settimanali, si confronta e orienta gli interventi degli operatori. L’équipe effettua inoltra supervisioni cliniche regolari sul casi.

Per maggiori informazioni e per una prima consultazione contattataci al numero 071.31868 o scrivi alla segreteria HETA.

HETA - CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER IL DISAGIO PSICHICO E I DISTURBI ALIMENTARI
Sede di Ancona (AN): P.zza Diaz, 2 - 380.2118180
Sede di Campello sul Clitunno (PG): Loc. Settecamini - 339.4732583
Email: info@centroheta.it
MAPPA DEL SITO - DONAZIONI - C.F. 93130540425