CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER IL DISAGIO PSICHICO E I DISTURBI ALIMENTARI - ANORESSIA BULIMIA OBESITA' - MEMBRO FONDATORE FIDA
CONTATTA IL CENTRO
DELLA TUA REGIONE
MARCHE - 380.2118180
UMBRIA - 339.4732583
ROMAGNA - 0547.075903

I DISTURBI ALIMENTARI

I Disturbi Alimentari sono patologie complesse e molto diffuse che riguardano solo in prima evidenza un disagio del corpo e della funzione alimentare, ma hanno per lo più a che fare con uno stato di malessere e difficoltà della persona che spesso non è riconosciuto ed affrontato e che può trovare le sue vie di rappresentazione e soddisfacimento attraverso una fissazione con il cibo e con il corpo, con conseguenze anche importanti sul piano fisico e mentale.

Le problematiche legate al disagio alimentare sono molteplici, non facilmente classificabili e molto soggettive per cui non è automatico distinguere tra ciò che è supposto normale e ciò che invece può essere considerato patologico. Allo stesso modo, per valutare se un problema può essere considerato passeggero o richiede l’intervento di uno specialista non basta una diagnosi empirica (basata per esempio sulla gravità della condizione fisica, la stranezza del comportamento alimentare o la quantità di tempo di permanenza del disturbo). Per questo è sempre consigliabile cercare di capire con un esperto la situazione clinica e le modalità per affrontarla.

I sintomi alimentari non sono relegati solo al mondo femminile e non interessano esclusivamente l’età adolescenziale. Sono in aumento i casi tra gli uomini e quelli in cui un disordine alimentare si manifesta in età adulta, spesso in coincidenza di separazioni, lutti e/o cambiamenti importanti nella vita di una persona.

Negli ultimi anni si è anche riscontrato un preoccupante abbassamento dell’età di esordio dei DCA che cominciano a manifestarsi in maniera consistente nella popolazione infantile (anoressia 0.3%, bulimia 1%, altri disturbi 6%).

L’approccio multidisciplinare integrato e’ indicato dal Ministero della Sanità e dalle Linee Guida nazionali ed internazionali come necessario per la cura dei disturbi del comportamento alimentare.

Il Centro HETA, insieme alla FIDA (Federazione Italiana Disturbi Alimentari) di cui è socio fondatore e sede di riferimento per le Marche e l’Umbria, propone tale modello di cura ad orientamento psicoanalitico, riconoscendo la unicità e singolarità di ogni soggetto e considerando il sintomo non come un deficit da eliminare ma come l’unico linguaggio al momento possibile per la persona.

Il progetto terapeutico, costruito insieme al paziente, non prevede la rieducazione forzata del comportamento alimentare ma mira al recupero delle proprie potenzialità bloccate nella fissazione del pensiero legato al cibo, al corpo e al peso.

HETA - CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER IL DISAGIO PSICHICO E I DISTURBI ALIMENTARI
Sede di Ancona (AN): P.zza Diaz, 2 - 380.2118180
Sede di Campello sul Clitunno (PG): Loc. Settecamini - 339.4732583
Email: info@centroheta.it
MAPPA DEL SITO - DONAZIONI - C.F. 93130540425